Interventi somato-psichici a mediazione corporea, individuali e gruppali

Sono interventi di vario tipo (gestaltico, bioenergetici, rilassanti a valenza autogena, ad azione catartica guidata ad impronta psicosomatica, EMDR, IPT ecc.), ma con matrici comuni in direzione di una ottimazione del benessere psico-fisico, osservato olisticamente come un’unità armonica, dove lo stato ed il coinvolgimento si uno degli elementi costituenti il sistema psicosomatico, coinvolge quello degli altri. Queste esperienze sono particolarmente utili se svolte nel corso di un trattamento psicoterapeutico, per aiutare il deflusso di blocchi emotivi molto serrati e il risanamento di fratture dell’equilibrio e dell’integrazione funzionale somato-psichica, sempre disturbata, seppur con variazioni di livello, in presenza di disagi psicologici di qualsivoglia natura. Gli interventi, se sufficientemente ritmati nel corso del tempo, con ovvie variazioni ed adeguamenti da un caso all’altro, possono favorire un ampliamento della consapevolezza di sé, proprio a partire dal coinvolgimento della corporeità, essendo il corpo, nel vissuto dell’esperienza soggettiva, il primo contenitore analogico dal quale costruire ogni simbologia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: